GSS Gruppo Covisian ha aderito al programma dedicato ai Modelli di Attenzione all’Abuso del Bambino e dell’Adolescente in Salute (MAMIS), un’iniziativa del Ministero della Salute (MINSA) volta a promuovere il sostegno ai bambini vittime di violenza fisica, emotiva e/o abbandono, per donare beni di prima necessità a 99 bambini tra gli 8 mesi e i 12 anni di San Juan de Lurigancho.

“L’obiettivo di questo GSStón è quello di fornire il nostro contributo affinché i bambini e gli adolescenti possano avere un momento di gioia e di condivisione durante le feste natalizie. Essi potranno così beneficiare delle terapie in modo più adeguato e godere di una migliore condizione di vita”, ha detto César López, CEO di GSS Gruppo Covisian.

Durante gli ultimi mesi, l’azienda ha promosso una raccolta tra i propri dipendenti per aiutare questo centro di accoglienza, riuscendo a raccogliere oltre 5000 soles (moneta peruviana), in modo che questi bambini possano avere accesso ai prodotti di prima necessità e possano vivere in condizioni migliori.

I dirigenti dell’organizzazione hanno quindi consolidato l’iniziativa incoraggiando il lato umano dei propri collaboratori così da continuare a forgiare l’impegno e i valori etici che GSS Gruppo Covisian ha.